backpacker

Pettah, il quartiere del commercio a Colombo in Sri Lanka

Se vi trovate alla stazione di Colombo Fort non mancate di fare due passi nel quartiere di Pettah, dove nelle sue strade una moltitudine di venditori ambulanti e negozi vi faranno assaporare il piccolo commercio popolare di Colombo.

In ogni via potrete trovare solo un tipo di commercio, quindi troverete la via per le gioiellerie, quella dei vestiti, quella delle farmacie, quella dei fiori e via dicendo e se andrete a qualsiasi ora del giorno le vie saranno piene di acquirenti e venditori che urleranno a squarciagola.

Bello inoltre sarà vedere come le 4 religioni presenti in Sri Lanka sono presenti nel groviglio delle strade. Camminando troverete la Moschea Jami Ul Alfar, templi Indu’, Chiese Cristiane e Templi Buddisti.

Advertisements

Fort, the central business district of Colombo. Sri Lanka

Fort is the central business district of Colombo city in Sri Lanka as well as Sri Lanka’s seat of government. Fort is located between the Colombo Harbour to the north and the murky urban lagoon of Beira Lake to the south. The Portuguese before, the Dutch, and finally the British built the Fort during their conquest of the country in the mid 19th century.

The mid 19th century Clock Tower, was originally a lighthouse and is now a handy landmark for the city centre area.

Other landmarks include the President’s House and Presidential Gardens, a palatial neo-classical building which was originally the home of the British Governors and is now the residence of Sri Lanka’s president.

Dhowa Rock Temple. Sri Lanka

Dhowa Rock Temple is a protected heritage site, situated in the central mountains of the Uva province on the Badulla – Bandarawela main road, 7 km far from Ella.

The Dhowa rock temple is famous for its large unfinished Buddha image, carved into the rock face. The cave constitutes of 28 Buddha statues, Samadhi Buddha statue, God statues and paintings.

The temple dates back over 2000 years. Historic portraits can be seen drawn inside a cave.

Passeggiando ad Amanwella Beach in Sri Lanka

Ecco alcuni scatti che ho fatto con IPhone6s mentre stavo passeggiando con la mia compagna ad Amanwella beach, spiaggia selvaggia, posta nella costa sud dello Sri Lanka.

Puoi incontrare mucche sulla battigia, pescatori, barche tipiche cingalesi, un solo ristorante dove tra l’altro si mangia molto bene e cosa più bella, poca ma poca gente.

.

A dimenticavo nessun italiano a parte noi. Che bello 😍

The Galle Fort. Sri Lanka

The Galle Fort is a fortification located in Galle city (south coast of Sri Lanka) first built by Portuguese in the late of 16th century and the modification was in the 17th century by the Dutch. At the end the British took over the Fort on February 1796.

The heritage value of the Fort has been recognized by the UNESCO and the site has been inscribed as a cultural heritage Unesco world heritage sit

Portuguese prison

Galle lighthouse built by British

Fort built by Dutch

Sunset from the Fort

Kakudiya Pokuna temple complex in Mihintale. Sri Lanka

KakudiyaPokuna temple complex in Mihintale was built for the monks Dhammaruchika sect by King Kasyapa IV (ad 898 – 914). There is a pond, about 200ft in length and the width is 70ft. Having fallen the Silhouetteof flora and rocks, the water in the Pond has become dark colour.

Hamad International airport. Doha

2 ore in aeroporto a Doha in piena notte. Aeroporto organizzatissimo, negozi aperti, puoi trovare di tutto, ma attenti, i prezzi sono alti, 2 the’ e due dolcetti, 16 US dollar😳.

Visitare la città antica di Anuradhapura con la bici

La visita alla città antica di Anuradhapura è senza dubbio il primo splendido luogo che abbiamo visitato durante la settimana trascorsa nel triangolo culturale.

Cartina procurata alla biglietteria

Data l’enorme estensione del sito, per altro completamente pianeggiante, abbiamo deciso di affittare la bicicletta che ci è stata portata direttamente alla guest house dove abbiamo soggiornato e che distava dalla città antica 3 km.

Il costo per ogni bicicletta è stato di 500 Rupie per l’intera giornata.

Altre soluzioni per visitare il sito potrebbero essere con il tuk tuk, ma sicuramente la bici lascia molta libertà alla visita e grazie alla guida cartacea ed una cartina del sito è un valido mezzo per visitarla.

Per entrare nella città vecchia ci sono tre entrate a seconda da dove si arriva. Noi arrivando da sud siamo entrati dal museo archeologico che tra l’altro era chiuso per ristrutturazione.

Biglietto di entrata

Il prezzo per entrare è di 25 US dollari a persona e vale per tutto il giorno. Un solo giorno non è sufficiente per vedere tutto il sito anche se si riescono a vedere i monumenti più importanti.

Dato che la città antica oltre a essere un luogo storico è anche un luogo sacro per i buddisti, la visita assume un particolare fascino quando si arriva nei templi o ad una stupa dove si assiste a centinaia di persone che con i doni o con i fiori in mano si dirigono a omaggiare il Buddha.

Viaggiare con il treno in Sri Lanka

Se vi piace provare l’emozione di un treno in Sri Lanka, troverete la linea ferroviaria che fa per voi, dato che le ferrovie si trovano in gran parte del paese da nord a sud e anche se un po’ lente, attraversano talvolta paesaggi con panorami tra i più belli del mondo.

Due treni si incrociano sulla linea Kandy – Ella

Esistono tre classi sui treni in Sri Lanka:

La prima classe con possibilità di avere carrozze comode e panoramiche, prenotabile in anticipo

La seconda classe con carrozze con sedili imbottiti, talvolta prenotabile

La terza classe con sedili meno imbottiti, molto affollata e non prenotabile

Scompartimento di terza classe sulla linea da Colombo a Badulla

Noi siamo saliti sul treno proveniente da Colombo alla stazione di Kandy e viaggiato con il treno espresso delle 8,47 in terza classe, sino ad Ella.

La fila alla stazione di Kandy per l’acquisto del biglietto di seconda classe

Considerate che avevamo acquistato un biglietto di seconda classe in stazione a 200 Rupie a testa la mattina stessa della partenza, perché non è possibile prenotare questo treno, ma per il gran numero di persone la seconda classe si è riempita immediatamente all’arrivo del treno, tanto da non riuscire a trovare il posto per salire, quindi abbiamo optato per la terza classe, iniziando il viaggio entrambi in piedi.

Attraversamento di un Ponte tra le piantagioni di the’ sulla linea tra Kandy e Ella

Dopo poche stazioni la mia compagna ha trovato posto a sedere mentre io mi sono seduto sul gradino della porta del treno, rigorosamente aperta, riuscendo a scattare foto spettacolari al paesaggio che stavamo attraversando.

È molto bello viaggiare sia con treno che con pullman locali in Sri Lanka, fai conoscenza con persone del posto, che tra l’altro parlano un buon inglese, fanno un sacco di domande desiderosi di sapere da dove vieni, che lavoro fai, ma nello stesso tempo ti danno anche un sacco di consigli utili per viaggiatori come noi, per avventurarsi senza guida in questo paese.

Il viaggio da Kandy a Ella dura circa 6 ore, ma posso dirvi che ne vale davvero la pena e il tempo passa in fretta soprattutto quando si entra nelle hills country dove le colline ricoperte da piantagioni di the’ fanno da cornice a panorami mozzafiato.

Nella foto il paese di Haputale visto dall’omonima stazione ferroviaria

Donna Tamil sul treno da Kandy a Ella

Da Galle a Colombo

Il secondo treno che abbiamo preso e’ partendo dalla Stazione di Galle, dove il tratto percorre la costa ovest dalla cittadina del Forte Olandese ed arriva alla stazione Colombo Fort.

Anche qua abbiamo viaggiato in terza classe e speso 100 Rupie a testa.

Se vorrete fare questa tratta cercate una porta a sinistra e sedetevi sullo scalino, perché si apriranno spiagge infinite tipiche di questa costa ed un oceano di mille colori prima di arrivare nella caotica Colombo.

Costa Ovest, in lontananza Colombo

Per molti come per noi, è stato l’ultimo viaggio con il treno in Sri Lanka, perché la notte abbiamo ripreso l’aereo per il rientro in Italia.

Per questo motivo potrà essere di vostro aiuto sapere che se arrivate a Colombo la in mattinata da Galle, sarà possibile lasciare il bagaglio al deposito bagagli presso la stazione di Colombo Fort e visitare, per il tempo che vi rimane, qualche quartiere della città di Colombo.

Il costo del bagaglio per l’intero giorno è di 60 Rupie ed il deposito bagagli apre la mattina presto e chiude alle 20,30.

Ingresso del deposito bagagli alla stazione di Colombo Fort

Il vostro bagaglio dovrete portarlo al piano di sopra e alloggiarlo in questi scomparti

Come arrivare all’aeroporto internazionale Bandaranaike dalla stazione dei treni di Colombo Fort

Stazione dei treni di Colombo Fort. Foto scattata dal sopra passaggio pedonale

L’aeroporto internazionale Bandaranaike dista trenta Km dalla stazione ferroviaria di ColomboFort, per cui se volete arrivare in aeroporto avrete 4 diverse soluzioni in base al vostro budget oppure alla vostra esigenza di partire.

Il tempo per arrivare va da 1 ora circa con il taxi e 1 ora e mezzo con il pulman di linea. Bisogna sempre considerare che molte volte il traffico congestionato di Colombo vi farà ritardare l’arrivo di 1 ora su quello previsto.

I costi sono i seguenti:

Taxi, 2500/3000 Rupie

Tuk tuk, 2000 Rupie

Pulmino con aria condizionata 300/400 Rupie

Pulman di linea n. 187, 100 Rupie

Per il taxi o tuk tuk nessun problema fate un indagine di mercato veloce con 2 o 3 diversi.

Nel caso opterete per il pulmino con aria condizionata, non troverete scritto da nessuna parte dove ferma, quindi considerate le mie indicazioni di seguito:

Fermata di fronte alle bancarelle

La fermata è più o meno davanti alla stazione ferroviaria di Colombo fort, dalla parte opposta della strada di fronte alle bancarelle. Per arrivarci prendete il sopra passaggio pedonale (uscendo dalla stazione a sinistra 100 metri ) che vi porterà dalla parte opposta della strada ed una volta scesi andate 50 metri a sinistra ed aspettate davanti alle bancarelle. Il pulmino con AC effettua un servizio di 24 ore.

Pullman 187 fermo davanti le bancarelle

Se optate per il pullman di linea n. 187, senza aria condizionata, parte della stazione dei pullman Mawatha nei pressi della stazione ferroviaria di Colombo Fort, il costo è di 100 Rupie con orario diurno molto frequente. Nel caso non vogliate andare alla stazione dei pullman potrete salire sul n. 187 dove ferma anche il pulmino con AC.

Buon ritorno a casa